Trigonella – fieno greco per cavalli

Il Trigonella fieno greco è una pianta erbacea della famiglia delle Fabaceae, diffusa in tutto il bacino mediterraneo. La pianta cresce spontaneamente in campi arati, lungo i sentieri e nei boschi.

Il nome del genere deriva dal greco “trigonon”, che significa “triangolo”, in riferimento alla forma del seme. Il nome specifico fieno greco si riferisce all’uso della pianta come foraggio per cavalli.

Trigonella foenum-graecum è una pianta annuale che può raggiungere i 50 cm di altezza. Ha una radice fascicolata e un fusto eretto, ramificato nella parte superiore. Le foglie sono alternata, pennate con 3-5 paia di foglioline oblunghe o lanceolate. I fiori sono giallo dorati, riuniti in piccoli racemi ascellari. I frutti sono legumi a forma di triangolo contenenti semi bruni o neri.

La pianta è molto rustica e tollerante sia alle temperature estreme che alla siccità. Cresce bene in terreni poveri ed è molto resistente alle malattie.

Il Trigonella fieno greco è un’ottima pianta foraggera per cavalli. I semi sono ricchi di proteine e grassi insaturi, mentre le foglie sono ricche di fibre e minerali. La pianta è anche utilizzata in fitoterapia per le sue proprietà medicinali.

Il Trigonella fieno greco è un buon rimedio naturale per problemi digestivi come coliche e gonfiore intestinale. I semi hanno proprietà lassative e carminative, mentre le foglie hanno proprietà antinfiammatorie e analgesiche.

Leave a Comment

Your email address will not be published.